Terra delle insenature

Trappeto e Terrasini sono due comuni adiacenti e contigui. In comune hanno la bellezza di questa insinuosa e frastagliata costa, arricchita da insenature e grotte naturali, che inizia dal lido della CIUCCA e arriva fino al lido sabbioso della spiaggia di SAN CATALDO.

Noi vi consigliamo di prendervi il tempo per un’escursione di mezza giornata in barca per godervi questo spettacolo dal mare. Per informazioni sui prezzi potete contattarci direttamente prima o durante il vostro soggiorno.

Ideale per fare Snorkeling con maschera e pinne alla scoperta di fondali suggestivi di flora e fauna

In alternativa potete anche prendere l’auto e dopo aver percorso 8 Km in direzione “Terrasini” arrivare nei pressi di “Cala Rossa”. Parcheggiate e dopo aver percorso una scalinata scavata nella roccia detta la “praiola”, scendete in spiaggia. Si tratta di una piccola insenatura bagnata da un mare limpido e cristallino e sovrastata da spettacolari rocce rosse venate di bianco, che ti danno la sensazione di essere dipinte da Madre Natura, che diventano ancora più splendenti quando sono baciate dal sole! Lasciatevi suggestionare dalla meravigliosa vista di Cala Rossa. Ideale per fare SNORKELING con maschera e pinne alla scoperta di fondali suggestivi di flora e fauna dove trova il suo habitat naturale perfino l’aragosta.

Oppure la mattina, lasciando l’auto nei pressi della spiaggia di San Cataldo (Trappeto) potete vivere l’emozione di tuffarvi nelle fresche acque della “Grotta dei Palombi” dove sul fondale si riescono ad intravedere residui bellici della seconda guerra mondiale. Questo luogo magico vi farà sentire a stretto contatto con la natura e vi darà un senso di libertà incredibile.

Ancora nei pressi di Terrasini, proseguendo sulla strada che conduce a Cala Rossa e superati i complessi residenziali, dopo circa un chilometro e mezzo, da non perdere è la Riserva Naturale di Capo Rama. Si tratta di un’altra scogliera, questa volta di colore bianco, dominata da una torre di avvistamento cinquecentesca che offre splendide vedute. La Riserva ricca di numerosi esemplari di palma nana è gestita dal WWF. Il mare è difficile da raggiungere, solo i più abili e spinti da un’irrefrenabile voglia di bagnarsi nelle sue acque blu, riusciranno a trovare un varco fra gli scogli a picco sul mare. Splendidi i tramonti per gli innamorati.